SNOWBOARD SHAPE – ROCKER VS ROCKER

Nel mondo Snowboard esistono moltissimi shape (forme). Le tavole non si dividono semplicemente in due categorie, Camber o Rocker, come in molti pensano. Ogni snowboard ha uno shape particolare che proviene da una di queste due famiglie e questa forma si adatterà al meglio alla disciplina che ognuno di noi vuole svolgere sulla neve.

In questo articolo voglio prendere ad esempio due tavole con lo stesso shape originario e vedere qui con voi le relative differenze.
Le tavole che prenderemo in considerazione sono la Arbor Formula Rocker e la LibTech Box Scratcher.
Entrambe le tavole presentano un profilo a V e una soletta sinterizzata. Le caratteristiche comuni terminano qua.

In linea generale le tavole rocker non tengono benissimo in curva pertanto carvare risulta piuttosto complicato, ma entrambe le tavole hanno adottato dei sistemi ingegnosi per ridurre al minimo questo svantaggio.
Sulla Arbor troviamo l’ormai famoso Grip Tech, che consiste in due curve sulla lamina poste esattamente sotto gli attacchi. In questo punto noi faremo più forza e creeremo più attrito. Vi garantisco che carvare con queste tavole è come carvare con una tavola camber.
Su LibTech troviamo invece il Magnetraction, sistema ideato e sviluppato da casa Mervin. Questo sistema consiste in una serie di curve poste su tutta la lamina della tavola, che andranno a migliorare moltissimo la conduzione.

Arrivati a questo punto le tavole sono ancora piuttosto simili, la caratteristica che ne determina grande differenza è che la Arbor Formula Rocker è un directional twin, ciò significa che ha il nose più lungo rispetto al tail, quindi in fuoripista la galleggiabilità è garantita senza sforzi da parte del rider. Inoltre i pesi sono distribuiti in egual misura cosicchè in switch o all’atterraggio da 180° o 540° non saremo scompensati, come accade con una tavola direzionale classica. Il Flex della Formula è un flex medio pertanto risponderà sempre bene alle sollecitazioni senza mai esagerare.

La Box Scratcher è una tavola pensata, costruita e utilizzata da Jesse Burtner, che è un rider LibTech che spacca di brutto in park e street. Quindi tirare le somme è semplice, la Box Scratcher è perfetta per il park. Essendo una tavola morbida nel suo flex, sarà veramente semplice da gestire e il suo shape perfect Twin aiuterà chiunque nei cambi di direzione e nelle rotazioni.

Pertanto pur partendo da due shape simili tra loro abbiamo davanti due tavole che saranno perfette per utilizzi completamente diversi. La Formula Rocker è una tavola pensata come all mountain, può accompagnarci durante le giornate con la miglior powder ma farci divertire in pista con un po’ di jibbing. La Box Scratcher invece è la compagna ideale per le escursioni in park!

Di seguito trovate il video realizzato proprio per spiegare bene queste due tavole. Good view!

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

DR

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi