SNOWBOARD ESTIVO? COME PRENDERSI CURA DELLA PROPRIA TAVOLA

E’ estate, e specialmente in quest’estate, il caldo è davvero insopportabile. Quindi, inevitabilmente, mi vengono in mente quelle giornate passate sulla neve quest’inverno, che hanno lasciato tanti bei ricordi.
A questo punto inizio a pensare alla mia attrezzatura da snowboard e riflettendo mi viene in mente che negli ultimi fuori pista la soletta si è rovinata e che probabilmente alla prima nevicata dovrò rifare il fondo in tutta fretta per poter partire in tempo per la prima giornata sulla neve. A questo punto mi armo di pazienza e decido di rifare la soletta.

A fine stagione è sempre bene rimettere a posto la propria attrezzatura in maniera ottimale. Ingrassare bene la soletta con la sciolina è il modo migliore per aumentare la vita della propria tavola, una soletta secca sarà più fragile e più soggetta a rovinarsi.

Di seguito vi lascio a un video che riassume bene tutto questo.

A questo punto, una volta che la tavola è pronta, senti una specie di richiamo e la voglia di fare una bella giornata sulla neve si fa davvero forte. Ma siamo in estate! Che cosa si può fare? Esistono alcune soluzioni, non semplici e non facilmente raggiungibili, ma volendo tutto si può fare! Ed è così che ripetendoci mentalmente il nostro mantra “SE LO VUOI LO PUOI” decidiamo di dirigerci verso il ghiacciaio più vicino alla nostra città: CERVINIA!

Siamo in partenza alle 4 di mattina e alle 7 siamo nella biglietteria di Cervinia, alle 8 in cima al ghicciaio, e la gionata ha inizio! La qualità della neve è davvero altissima! Aveva nevicato un paio di giorni prima, quindi un po’ di fortuna non ha guastato! Ricordiamoci che siamo a un’altitudine di 3800 metri pertanto la temperatura è davvero invernale, quindi non pensate di sciare in maglietta perchè non ci sarà il caldo che vi aspetterete.

Eccovi di seguito le riprese di questa giornata!
Buona visione!

DR