Big Waves World: Nazarè

BIG WAVES: NAZARE’

L’onda di Nazarè negli ultimi anni è diventata sempre più famosa, questo grazie a persone come Garrett Mc Namara che ha segnato qui il proprio record mondiale per l’onda più grande mai surfata.

Nazarè, che si trova a circa 70 km a nord di Lisbona, è una delle onde più grandi che possono essere surfate al mondo senza l’utilizzo di Jet Ski (tow-in surf), per questo motivo dal 2016 è entrata a far parte del circuito internazionale del Big Wave Surf organizzato dalla World Surf League. Il suo waiting period va da ottobre a dicembre, periodo dell’anno in cui le mareggiate raggiungono il massimo livello nella baia di Praia do Norte. La competizione normalmente è al via nei giorni successivi alla mareggiata principale, questo perchè durante tale mareggiata le onde sarebbero troppo grandi per essere surfate e il rischio di morte sarebbe troppo alto.

Le onde che si sprigionano a Nazarè sono così potenti perchè viaggiano senza trovare ostacoli per migliaia di chilometri attraverso l’Oceano Atlantico, il primo ostacolo che trovano è un canyon sottomarino che si trova proprio davanti a Praia do Norte, questo fa si che le onde si impennino fino a raggiungere altezze superiori ai 30 metri. Quando sono stato a Nazarè ho avuto la fortuna di parlare con pescatori del posto i quali hanno detto che negli anni ’60 e ’70 (anni in cui nessuno conosceva Nazarè per le sue onde) sono state viste giornate con onde da 60 metri!

Ma come si può affrontare un’onda tanto grande e potente con una semplice tavola da surf?

Esistono proprio delle tavole da Big Wave Surf chiamate Gun che servono per affrontare questi giganti d’acqua. Le gun sono così denominate prendendo in prestito il nome dai fucili che venivano usati dai cacciatori di elefanti, questo perchè come loro andavano contro la morte affrontando gli elefanti che sono esseri enormi, i cacciatori di onde usano le loro Gun per dominare queste enormi onde.

Le Gun sono tavole molte lunghe, variano normalmente dai 9′ ai 12′ piedi, sono molto strette rispetto alla loro lunghezza, questo serve a dare velocità e stabilità sulla parete dell’onda, non sono tavole molto manovrabili, ma questo non è un aspetto che interessa molto quando hai 20 metri di onda dietro di te a tuonare. Normalmente internamente hanno materiali molto più pesanti rispetto alle normali tavole da surf per regalare alla tavola maggiore velocità.

Vi lascio al video girato a Nazarè durante il periodo estivo. Purtroppo non vedrete le famose onde giganti ma avrete un po più chiaro come è strutturato questo straordinario spot!

DR

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi